Come ottenere: un effetto pelle baciata dal sole

Una bella abbronzatura in pochissimo tempo? Dona alla tua pelle un bagliore estivo con i nostri prodotti autoabbronzanti! A cosa occorre prestare attenzione prima di applicare un autoabbronzante e come ottenere un effetto uniforme senza macchie e striature? Te lo sveliamo subito nella nostra guida dedicata agli autoabbronzanti.

Good vibes & tan lines

Autoabbronzatura: a cosa devo prestare attenzione?

Una buona preparazione è particolarmente importante se si desidera utilizzare un prodotto autoabbronzante. Le cellule morte della pelle e le zone ruvide, come ad esempio i gomiti, possono portare a un'abbronzatura più intensa e alla formazione di macchie. Per evitare tutto questo, è necessario innanzitutto un peeling accurato della pelle! La cosa migliore è effettuare tale peeling 24 ore prima di applicare l'autoabbronzante, in modo da dare alla pelle abbastanza tempo per rigenerarsi e regalarti un risultato privo di striature.

Una bella abbronzatura senza macchie e striature

Per un'abbronzatura uniforme, consigliamo di utilizzare l'autoabbronzante con parsimonia. Soprattutto sulle parti del corpo ricoperte di peli o su zone come ginocchia e gomiti, l'applicazione può rivelarsi più difficoltosa e spesso portare alla formazione di macchie. Il nostro consiglio: mescola l'autoabbronzante con una lozione per il corpo e applicalo con molta attenzione! Altrettanto fondamentale è l'utilizzo dei guanti per autoabbronzanti: non solo proteggono le tue mani, ma ti aiutano anche a ottenere un risultato uniforme.

Autoabbronzanti: applica la giusta quantità

Qual è il dosaggio corretto? Procedi lentamente e con gradualità: è meglio applicare la crema autoabbronzante con parsimonia ogni giorno fino a raggiungere il grado di abbronzatura desiderato. Dopodiché, è sufficiente applicare l'autoabbronzante due o tre volte alla settimana per rinfrescare l'abbronzatura e farla durare più a lungo. Hai avuto un piccolo incidente con l'autoabbronzante? Nessun problema: fai semplicemente un bel bagno! Lo strato corneo superiore della pelle si gonfia e le irregolarità possono essere eliminate più facilmente mediante esfoliazione.

Gli autoabbronzanti adatti per il viso

La maggior parte dei prodotti autoabbronzanti per il corpo ha una consistenza più liquida; pertanto, non sono molto adatti per il viso. Di norma, quindi, è meglio usare prodotti autoabbronzanti sviluppati appositamente per il viso. Se hai una pelle sensibile, assicurati che l'autoabbronzante non contenga profumi o alcool. Occorre prestare attenzione anche durante l'applicazione! Evita la zona delle sopracciglia e l'attaccatura dei capelli per ridurre al minimo il rischio di macchie.

I nostri must have