Tutela dell'ambiente-uno dei nostri obiettivi prioritari

Riduzione delle emissioni di C02

Hai già riflettuto durante il tuo acquisto online quanto C02 nocivo produca l'azienda presso la quale acquisti dal momento dell'ordine fino alla ricezione del pacchetto?

Da anni affrontiamo questo problema e abbiamo trovato rimedi che ci permettono di ridurre al minimo l'emissione di C02. Ti vorrei illustrare alcune di queste interessanti alternative, dato che il risparmio di C02 e la creazione di energie rinnovabili dovrebbero oggigiorno essere un obiettivo di tutte le aziende!

Il nostro nuovo software-minor consumo di carta, maggiore efficienza!

Nella logistica è consuetudine che gli ordini vengano preparati per la spedizione con una lista stampata degli articoli presenti nel pacchetto. In questo modo si creano pile di fogli che devono essere smaltiti a caro prezzo al termine dell'ordine, dato che la carta stampata non può essere riciclata al 100%. A nostro avviso questa modalità di lavoro è antiquata e non tiene conto dell'ambiente e pertanto abbiamo ideato un programma estremamente complesso che ci permette di gestire gli ordine completamente senza carta. I nostri collaboratori hanno un piccolo dispositivo a basso consumo energetico sul quale è installato il nuovo software. Consuma meno energia di un tradizionale smartphone e viene ricaricato con corrente proveniente dalla corrente solare da noi direttamente generata. E non è tutto: da una parte si risparmia carta e le foreste vengono preservate, mentre dall'altra la flessibilità di questo nuovo programma consente di spedire in maniera ancora più celere ed efficiente la merce ordinata.

Produciamo più energia di quella che ne consumiamo!

Investendo in un impianto fotovoltaico di ca. 600m2 produciamo sulla superficie del nostro centro logistico fino a 8 megawattora al mese. (Per dare un'idea una famiglia di quattro persone ha bisogno in un anno di ca. 4,4 megawattora). La produzione di corrente è pertanto nettamente maggiore del nostro consumo. Utilizziamo la corrente direttamente e la corrente prodotta "in eccesso" confluisce nella rete di ENBW.

Maggiore luce, meno energia, maggior benessere!

Per tutte le aziende che devono illuminare grandi uffici o sale l'illuminazione è un argomento centrale. Solo il consumo di corrente di lampade è stimato intorno a ca. il 15-25% dell'energia complessiva. Con l'aiuto di esperti di LTG-Deutschland abbiamo ridotto di ca. il 60% il consumo di corrente dell'illuminazione tradizionale grazie all'uso di moderna tecnologia LED e contemporaneamente abbiamo aumentato l'illuminazione dei nostri uffici e capannoni – Hai letto bene: con un risparmio di ca. il 60%! In precedenza ogni anno ca. il 40% delle lampade doveva essere sostituito con un notevole esborso economico a causa del lungo utilizzo di durata.
Un ulteriore fattore di rilievo è l'influenza della luce sul clima di lavoro e il benessere dei nostri collaboratori che siamo riusciti a migliorare ulteriormente grazie alla trasformazione del nostro ambiente di lavoro.

La nostra ambizione

Facciamo tutti questi investimenti perché convinti e nell'ottica della sostenibilità. Puoi star certo che saremo sempre impegnati a cercare soluzioni per tutelare il nostro ambiente.

– – K. Renchen, fondatore e amministratore delegato parfumdreams.it