La cura del viso dopo i 30 anni

Fase 1 - un sonno riposante: concedi alla tua pelle il tempo per riprendersi; ciò la renderà più reattiva e luminosa.
Scopri ora

Fase 2 - esfoliare la pelle del viso: peeling sì! Ma senza esagerare. Le cellule morte della pelle possono essere rimosse con un peeling delicato a base di ingredienti lenitivi come ceramidi e camomilla.
Scopri ora

Fase 3 - il massaggio per il viso: estremamente importante per avere una pelle pulita. Modella i muscoli del viso (guance e mascelle) e riduce la ritenzione di liquidi, migliora l'irrorazione sanguigna e il turnover cellulare, rassoda i tessuti e incrementa la produzione di collagene. Puoi effettuare il massaggio utilizzando la punta delle dita o uno strumento per la stimolazione delle fasce muscolari.
Scopri ora

Fase 4 - l'idratazione: idrata, idrata, idrata! Linee sottili e rughe profonde diventano maggiormente visibili a causa della diminuzione dei livelli di acido ialuronico. Pertanto, l'acido ialuronico nelle creme e nei sieri è fondamentale per ricostituire e conservare l'idratazione cellulare.
Scopri ora

Fase 5 - dichiara guerra alle rughe e all'iperpigmentazione!: a tal fine, un principio attivo miracoloso è il retinolo! Se usato a livello superficiale, favorisce il rinnovamento della pelle e illumina l'incarnato. Inoltre, il retinolo supporta la produzione di collagene.
Scopri ora